Come diventare un fotografo professionista? Scopri il corso di studio ideale e fai della tua passione il tuo lavoro

Come diventare un fotografo professionista? Scopri il corso di studio ideale e fai della tua passione il tuo lavoro

Condividi su

Il fotografo è una professione che, attualmente, è tornata in auge.

Complici le nuove tecnologie, la multimedialità e i social di tendenza, molti tra i giovanissimi desiderano costruirsi una carriera nella fotografia.

C’è da dire, tuttavia, che procurarsi macchine fotografiche di una certa qualità e che garantiscano dei risultati professionali è diventato molto meno costoso rispetto a qualche anno fa. Fattore, questo, decisamente non trascurabile, specie per chi si avvicina alla fotografia da ragazzino.

Se anche tu sei appassionato di fotografia, hai deciso di farne un lavoro e vuoi avere delle solide basi su cui costruire la tua professione, hai mai pensato di non accontentarti di qualche breve corso di fotografia ma di laurearti?

Si, esistono dei corsi universitari in grado di formarti in maniera trasversale e prepararti a questa professione sotto ogni punto di vista.

Quali corsi universitari puoi scegliere

Varie università italiane, infatti, propongono corsi di laurea triennale che fanno capo alla classe di laurea L-4 Disegno industriale (clicca qui per saperne di più). Tra tutti si possono annoverare: Design della Comunicazione, Disegno industriale, Design degli interni e Design della moda.

Design della comunicazione

La continua e rapida evoluzione del sistema dei media, della comunicazione digitale e l’aumento dei dispositivi per interagire rendono il mondo della comunicazione un sistema sempre più articolato e complesso. L’industria della comunicazione e dell’informazione costituiscono uno dei maggiori pilastri dello sviluppo culturale, economico e sociale delle nostre comunità. Il designer della comunicazione è, quindi, un operatore culturale che con la propria attività ha il potere di agire sulle relazioni degli individui nella società attraverso i messaggi che ha la vocazione di trasferire. Il professionista, nel suo lavoro, deve costantemente tenere conto della saturazione comunicativa e del sovraccarico informativo. Sono, infatti, segnali di un sistema in cui la tecnologia richiede visione e direzione, orientamenti ben strutturati e consapevolezza nelle scelte.

Disegno industriale

Questo percorso formativo introduce gli strumenti della progettazione relativi al loro sviluppo dei diversi ambiti di pratica delle professioni tecnico progettuali. Il programma di studio è focalizzato sulla costruzione di un sistema di conoscenze finalizzate al progetto. Il corso di laurea concorre a formare dei professionisti dotati di capacità di elaborazione progettuale applicata ai diversi ambiti del prodotto e della comunicazione visiva e di spirito critico orientato all’innovazione.

Design degli interni

La progettazione e la cura degli ambienti interni ha conquistato un ruolo molto importante nella determinazione delle proprietà funzionali dei nostri spazi urbani contemporanei.  Acquista un valore anche sociale e culturale visto che un interno, privato o pubblico come un ufficio, un ospedale o una stazione è un complesso di elementi che contribuiscono alla qualità della vita e dell’interazione tra gli individui. L’ambito in cui si sviluppa l’attività dell’interior designer sono moltissimi.

Uno tra tutti è lo spazio casalingo, non solo nel senso tradizionale del termine. Anche in vista del fatto che oggi, nella società contemporanea, la casa è diventata un laboratorio creativo che si trasforma, all’occorrenza, in home-office e co-housing. Anche gli spazi pubblici oggi si stanno rivalutando e rappresentano sempre di più la connessione tra vita pubblica e vita privata in un mondo soggetto a continui mutamenti sociali e culturali.

Design della Moda

Il mondo della moda, inteso come vasto sistema di imprese, enti, istituzioni e reti commerciali riveste un ruolo centrale grazie alla capacità del design di farsi portavoce del processo di contaminazione e trasferimento di conoscenze a supporto dei processi di innovazione.  La moda Italiana si serve di una particolare modalità operativa da cui traspare chiaramente una strettissima correlazione con il sistema produttivo nazionale. In questo scenario si colloca il percorso formativo universitario pensato per plasmare i futuri esperti del settore.

I percorsi appena illustrati risultano, in fin dei conti, i più idonei per intraprendere questa attività e diventare un vero professionista del settore.

Per fare il fotografo oggi non basta la passione, il talento, una macchina fotografica professionale e tanta voglia di scattare foto. Scegliere questa strada, attualmente, presuppone l’acquisizione di competenze professionali e una solida preparazione culturale di tipo umanistico e tecnico-scientifico.

Un tipo di formazione che solo un corso universitario come quelli citati può garantirti.

Mettersi in gioco in un mercato in costante mutamento e in fortissima espansione richiede una preparazione di altissimo livello e che, soprattutto, includa oltre agli aspetti più tecnici e strettamente legati alla professione tradizionale, anche conoscenze e competenze di marketing per saper vendere al meglio il proprio lavoro e la propria professionalità. In genere, infatti, il fotografo lavora da freelance aprendo una partita iva.

Ecco quali sono i settori in cui puoi lavorare

Tuttavia sono vari i settori in cui una figura del genere può spendersi e intrecciare collaborazioni proficue come quello della pubblicità, cinematografico, della moda, televisione ed editoriale, ambiti in cui si occuperà di realizzare fotografie artistiche, ritratti fotografici, sviluppare le pellicole, realizzare fotografie pubblicitarie e ritoccare e restaurare foto antiche.

Un bravo fotografo, inoltre, deve essere in grado di realizzare fotografie in occasione di eventi speciali, per cataloghi industriali, per la stampa, deve saper realizzare fotografie in studio o all’esterno allestendo il set fotografico con competenza in entrambi i casi.

Come anticipato, sono molte le università su tutto il territorio nazionale che offrono la possibilità di iscriversi a questo corso di laurea e propongono percorsi formativi che ti conduranno al raggiungimento del tuo obiettivo finale.

Non ti resta che scegliere la città italiana che preferisci ed iniziare questa avventura!

Guarda la scheda video sulla professione Fotografo

Vuoi saperne di più?


Condividi su
Redazione Optimis